IL MALTESE:L' ELEGANZA FATTA A CANE

IL MALTESE:L' ELEGANZA FATTA A CANE

Il cagnolino dal pelo lungo e setoso

Questo piccolo e simpatico cagnolino dal mantello bianco porta il nome dell’ isola di Malta anche se, in realtà,
si pensa possa avere origini italiane e , più precisamente, dall’ isola siciliana di Melita.
In passato aveva il compito di tenere lontani i topi da navi e magazzini e forse è per questa ragione che il candido cagnolino era diffusissimo in isole con economia prevalentemente marinara.

Il Maltese è un cane gioioso, vivace e decisamente affettuoso sia con il proprietario che con il resto della famiglia.
Ha una intelligenza vivace e un carattere amorevole e ama molto farsi coccolare. La grazia, l’allegria e l’intelligenza di questo candido esserino sono tali,
da aver conquistato gli ingegni più vari e versatili: poeti, pittori, scrittori e musicisti.

I Maltesi,oltre ad essere utili per le loro doti da cacciatori di piccoli roditori, erano particolarmente amati dalle donne e nel corso dei secoli hanno sempre accompagnato le signore come simbolo di ricchezza ed eleganza,
diventando i tipici cani “da borsetta” di aristocratiche e gentildonne. Non c’è da stupirsi di questa predilezione poiché la razza brilla proprio per le sue dimensioni ridotte e perfette,
per la corporatura agile e compatta e soprattutto per il pelo bianco, lungo, folto, morbido, ben distribuito in tutto il corpo.

Il Maltese ama seguire il suo compagno umano con il quale instaura un rapporto simbiotico. Non è un cane in grado di vivere in solitudine, infatti lasciarlo per ore da solo significa portarlo a soffrire di ansia da separazione.
Essendo allegro e di natura poco aggressivo si adatta bene ai bambini, con cui ama giocare e passeggiare. E ’un cane dall’ intelligenza spiccata, ubbidiente e con un elevato livello di apprendimento e adattamento.

 

Il suo candido pelo bianco richiede una cura quotidiana per evitare annodature importanti nel sottopancia e nelle ascelle, non perde molto pelo perché privo del sottopelo e non soggetto a mute;
infatti il suo manto cresce di continuo, come i nostri capelli. Nonostante il pelo lungo e folto questa razza è più adatta alle temperature calde e in inverno, infatti, soffre molto di più.

In sostanza questo simpatico ed elegante cacciatore di topi è adatto un po' a tutti. La sua piccola taglia e il suo attaccamento al padrone fanno di lui un eccellente cane da compagnia